Home » Notizie

Notizie

Blocco degli sfratti

Blocco degli sfratti, per la Corte Costituzionale la proroga fino al 31 dicembre è legittima: “Non penalizza eccessivamente i proprietari”
La parziale proroga del blocco degli sfratti durante l’emergenza pandemica, contenuta nel “decreto Sostegni” del governo Draghi, è legittima. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale in un’udienza pubblica: le censure sulle sospensioni dei Tribunali di Trieste e Savona non sono fondate. Le contestazioni riguardavano la costituzionalità delle norme che regolano le proroghe (articolo 13, comma 13, del dl n. 183/2020 e articolo 40-quater del dl n. 41/2021, entrambi convertiti in legge) fino alla fine del 2021 per le morosità maturate durante la pandemia. L’accusa era quella di aver favorito, tramite la sospensione, i conduttori rispetto ai locatori dell’affitto.
La Consulta ha ritenuto senza fondamento le obiezioni del giudice delle esecuzioni immobiliari presso il Tribunale di Savona – secondo cui la misura sarebbe sproporzionata e irragionevole oltre che contraria anche all’articolo 3 della Costituzione, che dispone l’eguaglianza dei cittadini davanti alla legge – e del giudice di Trieste che affermava che il blocco dei provvedimenti di rilascio è avvenuto anche in situazioni estranee all’emergenza sanitaria (tra queste anche le morosità accumulate prima della pandemia nel pagamento dei canoni di locazione). Con la sospensione rischiavano – sempre secondo il Tribunale – di sembrare autorizzate pratiche come le violazioni dei diritti di proprietà ed espropri senza indennizzo.
La Corte sottolinea nella sentenza, che deve essere ancora depositata, che i legislatori hanno progressivamente ridotto, con l’attenuarsi delle criticità dovute al virus, gli ambiti di applicazione della misura, che scadrà il prossimo 31 dicembre.

ACCORDO INPGI 2021

E' stato sottoscritto il rinnovo dell'Accordo per i canoni concordati relativo agli immobili di proprietà INPGI, per l'anno 2021, gestiti da Investire Immobiliare.

In allegato la copia dello stesso.

Accordo INPGI 2021 Accordo INPGI 2021 [2.265 Kb]

Manifestazione 8 luglio 2021 a Corviale

Manifestazione 8 luglio 2021 a Corviale - FEDER.CASA ROMA

Manifestazione e raccolta firme

Si è tenuta il giorno 8 luglio 2021, dalle ore 18.00, in Largo Domenico Trentacoste n. 5, una manifestazione di protesta della FEDER.CASA, per sensibilizzare l'ATER di Roma in merito ad alcune problematiche che ormai da tempo colpiscono gli inquilini di Corviale tra questi, in particolare gli ascensori e i montacarichi fermi da anni, che impediscono soprattutto le persone con handicap di poter uscire di casa.

Inoltre, vi è un problema di sicurezza con il perpetuarsi di atti di vandalismo che aumentano il disagio dei residenti.
La Consigliera Nazionale Ida D'Orazi è la promotrice della manifestazione.
Era presente anche il Responsabile del Settore E.R.P. Aldo Cappelli.
Si sono raccolte le firme per chiedere un incontro, su queste problematiche, all'ATER di Roma.

Accordo ENPAM di Roma 2021

In allegato la copia dell'Accordo Integrativo per i canoni concordati firmato con l'ENPAM in data 11 marzo 2021.

Per la FEDER.CASA ha firmato il Segretario Generale Gianluigi Pascoletti.

Proroga termini Sanatoria

PROROGA TERMINI PRESENTAZIONE DOMANDA DI SANATORIA

 I termini di scadenza per la presentazione dell'istanza di regolarizzazione delle occupazioni senza titolo (Sanatoria) sono stati prorogati al 28 maggio 2021.

CAF CONFSAL Feder.casa

Centro Assistenza Fiscale

Associazione Consumatori

associazione consumatori

Patronato INPAS CONFSAL

Patronato INPAS CONFSAL

FESICA CONF.S.A.L.

FESICA ROMA
FEDER.CASA ROMA

Sito Nazionale della FEDER.CASA CONFSAL

FEDER.CASA ROMA