FEDER.CASA ROMA E LAZIO

FEDER.CASA ROMA E LAZIO - FEDER.CASA ROMA

 

RECUPERO MOROSITA’ ATER DI ROMA

L’ATER di Roma, dai primi di ottobre ha inviato diffide massive per morosità gravante sugli alloggi al 31 agosto 2020 per tutte le tipologie di detenzione (occupanti, sanabili, locatari).
Per le posizioni di regolare locazione, l’Azienda si sta riservando di inviare loro eventuali proposte transattive ai sensi della legge regionale n.1/2020, art. 22, comma 32.

Rispondere alla diffida è importante per evitare eventuali azioni giudiziarie che l'ATER tenterà di avviare per il recupero delle somme dovute.

La FEDER.CASA è a disposizione per dare assistenza e consulenza nel rispondere debitamente a tali diffide.

ATTENZIONE. Non rispondere significa accettare il debito che, successivamente, non è più contestabile.

                                                

                       

REGOLARIZZAZIONE delle OCCUPAZIONI nelle case ATER e del COMUNE

La richiesta di regolarizzazione potrà essere inviata al Comune dove è ubicato l’alloggio e all’Ater di competenza a partire dal 1 settembre 2020 fino alle ore 24 del 27 febbraio 2021. Potrà essere inviata direttamente dall’interessato, tramite raccomandata o Pec, oppure ricorrendo alla consulenza di Caf, sindacati, patronati e comitati degli inquilini.

 Gli inquilini dovranno dimostrare di aver occupato prima del 23 maggio 2014, data di approvazione della cosiddetta Legge Lupi, che impedisce agli occupanti di ottenere la residenza e la regolarizzazione. Per comprovarlo i diretti interessati dovranno allegare un documento come il certificato di residenza o il verbale della polizia locale.

Altro elemento determinante sarà il reddito, che non dovrà essere superiore ai limiti decadenza per l’edilizia residenziale pubblica. Per quanti rientrano nei limiti di accesso il calcolo del “dovuto a titolo di indennità”, così come indicato nella legge del collegato al Bilancio, sarà pari al canone Erp calcolato in base al reddito, per il periodo dell’occupazione dell’alloggio, per un massimo di cinque anni, con una sanzione di 200 euro mensili, ridotta del 10 per cento per i nuclei familiari in cui siano presenti minori o del 20 per cento qualora siano presenti minori con disabilità.

Nel caso in cui sia superiore al limite di accesso ma inferiore a quello di decadenza, sempre in base al collegato al Bilancio, sarà pari a un canone calmierato per il periodo di occupazione, per un massimo di cinque anni, con abbattimenti progressivi da un minimo dal 30 per cento al 60 per cento tenendo conto del reddito del nucleo familiare. In queso caso verrà richiesta anche una sanzione di 250 euro mensili, ridotta del 10 per cento per i nuclei familiari in cui siano presenti minori o del 20 per cento qualora siano presenti minori con disabilità. In entrambi i casi l'indennità sarà rateizzabile e il debito “dovrà essere oggetto di accettazione da parte dell’occupante”.

Coloro che richiedono la sanatoria dovranno inoltre dichiarare di non essere proprietari o di non poter utilizzare altri alloggi adeguati alle esigenze del nucleo familiare sul territorio dove si trova l’alloggio occupato o di non essere proprietario di immobili con un valore superiore ai 100mila euro sull’intero territorio nazionale. E ancora. Di non avere avuto in assegnazione alloggi realizzati con contributi pubblici o di non aver realizzato abusi all’interno dell’immobile abitato senza titolo. Non sarà possibile sanare se, in seguito alla verifica da parte degli enti gestori, risulterà che l’alloggio occupato è stato sottratto ad un legittimo assegnatario.

Una volta analizzate le posizioni dei richiedenti le Ater dovranno inviare gli elenchi al Comune di riferimento per la predisposizione del provvedimento finale di assegnazione in regolarizzazione o di rigetto della domanda. Nel caso gli immobili siano di proprietà de Comuni tutto l'iter sarà in capo all'ente locale. Le istruttorie dovranno concludersi entro 12 mesi dalla ricezione della domanda. Comuni e Ater trasmetteranno alla Regione, con cadenza semestrale, l’elenco delle richieste ricevute.

Nella legge approvata a febbraio, per quanti hanno occupato dopo il 23 maggio 2014 e rientrano nei limiti di reddito viene prevista la possibilità di restare nell'abitazione avanzando domanda di casa popolare e aspettando in graduatoria, qualora l'assegnazione avvenga entro due anni. Per quanti vivono in condizioni di disagio o sono seguiti dai servizi sociali è possibile invece chiedere di far slittare la data del rilascio dell'alloggio. Questi due aspetti, però, non sono oggetto della delibera approvata.

LA FEDER.CASA tramite le sue sedi è a disposizione per assistervi nella compilazione e nell'invio della pratica.

                                                                          CHI SIAMO

 La FEDER.CASA, Sindacato Nazionale Inquilini, tutela gli interessi di inquilini, assegnatari e proprietari utenti del proprio alloggio.
La FEDER.CASA aderisce alla CONFSAL, Confederazione Sindacati Autonomi Lavoratori, fin dal 1998.
Nell'ambito della tradizione dei sindacati autonomi la FEDER.CASA non ha mai dovuto cambiare posizione sulle rivendicazioni, qualunque sia il Governo nazionale o locale, in quanto appunto autonomi dalla politica e, quindi, privi di finanziamenti da parte di qualsiasi partito ma liberid a ogni condizionamento. 
 
Siamo specializzati nei seguenti servizi:
CONTRATTI DI LOCAZIONE: Assistenza e consulenza alla stipula di tutti i modelli di contratto (LIBERO, CONCORDATO, TRANSITORIO, STUDENTI, COMMERCIALE ecc.);
Asseverazione nuovi contratti di locazione o Attestazione (certificazione congruità del canone e sulla parte normativa del contratto) su contratti esistenti e/o nuovi ai fini dell'ottenimento delle agevolazioni fiscali (vedi articolo in basso);
ASSEGNATARI ATER di Roma e ATER Provincia: Assistenza e rappresentanza nel rapporto di locazione; 
CONTRIBUTO ALL'AFFITTO: Assistenza alla compilazione della domanda, verifica requisiti, presentazione della domanda;
SFRATTI: Assistenza e consulenza;
CONDOMINIO: Assistenza e consulenza, verifica consuntivi e preventivi;
ASSISTENZA FISCALE: tramite il CAF CONFSAL, modelli 730, UNICO, ISEE, REd ecc.; 
ASSISTENZA PREVIDENZIALE: tramite il Patronato INPAS, pensioni, invalidità, accompagno, ecc.
ASSISTENZA COLF e BADANTI: Pratiche di assunzione, redazione contratto di lavoro individuale, predisposizione buste paga, contributi INPS, T.F.R., conciliazione controversie. 
PRATICHE NOTARILI: in sede;
FORMAZIONE PROFESSIONALE: Corsi di formazione professionale a costi agevolati per gli iscritti.
CREDITO e DEBITO: Per facilitare l’acquisto, da parte degli inquilini associati la FEDERCASA ha stipulato convenzioni con diversi istituti di credito. Le convenzioni prevedono, tramite il monitoraggio continuo del mercato finanziario, di individuare le migliori condizioni via via praticate dalle banche e di proporre i mutui più convenienti fra quelli accessibili.

Inoltre, si prevede la consulenza strategica e operativa nei seguenti ambiti:

  • Assistenza e verifica di ogni attività necessaria all’acquisto delle unità immobiliari;

Infine, siamo lieti di annunciare che la tutela sul settore casa prevede anche:

Movimento Nazionale Consumatori FEDER.CASA: 

Subito per te e la tua famiglia, il servizio gratuito SOS FEDER.CASA con l’esperto del Movimento Consumatori che sarà al tuo fianco per consigliarti, aiutarti e difenderti in materia di : 

    BOLLETTE luce, acqua gas, telefono, adsl e pay tv;

    BANCHE E FINANZIARIE  Sos Debito -  Sos Credito

     CARTELLE ESATTORIALI EQUITALIA e altri

    

 

Variazioni ISTAT canoni locazione

Variazioni ISTAT canoni locazione - FEDER.CASA ROMA
Aggiornamento ISTAT canoni di locazione
Anno Mese Variazione al 100% Variazione al 75%
2020 Settembre - 0,6 %  - 0,450 %

 

 n.b. meno 0,6%

 

 

 

Convenzione ACI per gli iscritti

Convenzione ACI per gli iscritti - FEDER.CASA ROMA

PER GLI ISCRITTI ALLA FEDER.CASA

ACI Gold a 79,00 euro (invece di 99,00);

ACI Sistema a 59,00 euro (invece di 75,00);

Per associarsi è possibile rivolgersi agli Automobile Club e ai punti ACI sul territorio presentando un documento di riconoscimento e la tessera FEDER.CASA in corso di validità.

ACI Gold

Soccorso stradale, 24 ore su 24

- Illimitato in Italia all’auto associata, anche se il Socio non è a bordo;

- 2 volte/anno in Italia su qualsiasi veicolo il Socio viaggi;

- 3 volte/anno all’estero;

Per i soci Gold il soccorso stradale all’estero è fornito, oltre che nei Paesi UE, anche in alcuni Paesi extra UE, sia all’auto associata alla tessera (come per i soci Sistema), che a qualunque altro veicolo su cui il Socio si trovi a viaggiare.

Assistenze accessorie 

- Auto sostitutiva;

- Auto a casa o rimpatrio del veicolo;

- Rimborso spese di viaggio, albergo e taxi;

- Rimborso spese di disinfezione e lavaggio;

- Rimborso ripristino dotazioni di sicurezza del veicolo;

- Rimborso spese amministrative per demolizione veicolo;

- Rimborso spese di pulizia serbatoio per errato rifornimento carburante (solo per i Soci ACI Gold).

Altri servizi

- assistenza legale per vertenze derivanti dalla circolazione stradale;

- Rimborso corsi per il recupero dei punti della patente;

- Sconti presso esercizi convenzionati con il programma “Show your Card” in Italia e all’estero;

Rivista l’Automobile in formato digitale sfogliabile su www.aci.it/AreaRiservata (informato anche cartaceo per i soci ACI Gold).

Assistenza sanitaria per Socio e familiari, a casa e in viaggio, 24 ore su 24, comprendente per i Soci ACI Gold anche la prestazione specialistica pediatrica e/o cardiologica.

Assistenza domestica in situazioni di emergenza (invio di falegname, fabbro, idraulico, elettricista) riservata ai Soci ACI Gold.

VEDI LA LOCANDINA IN ALLEGATO

Convenzione Università Pegaso e Mercatorum

 Ho il piacere di comunicare la stipula di una eccezionale convenzione tra la FEDER.CASA Confsal e le Uni-versità Telematiche Pegaso (la più grande Università italiana) e Mercatorum (l’Università Telematica delle Camere di Commercio italiane) La convenzione è supportata dall’assistenza permanente di OpenForm, il Servizio nazionale di Orientamento Formativo e Professionale che promuove l’Università Pegaso e l’Università Merca-torum. La convenzione Confsal, promossa da OpenForm, riguarda tutte le Federazioni e consente agli iscritti e ai loro familiari di avvalersi di speciali agevolazioni economiche per le iscrizioni a tutti i corsi universitari delle due università. In particolare, in considerazione della grande dimensione e rappresentatività del mondo Confsal, è l’unica convenzione che estende a tutti lavoratori e pensionati di qualsiasi settore e ai loro familiari la retta di iscrizione ai corsi di laurea in misura ridotta di 1.700 euro.
É possibile fin da subito effettuare le iscrizioni agevolate presso tutte le Nostre sedi, attraverso il portale personalizzato già configurato.

Per i Corsi di laurea aprire il file in allegato.

Per ulteriori informazioni rivolgersi alle sedi FEDER.CASA.

CORSI DI LAUREA CORSI DI LAUREA [9.031 Kb]

Inno della FEDER.CASA - I Cugini di Campagna

Inno della FEDER.CASA - I Cugini di Campagna - FEDER.CASA ROMA

I "Cugini di Campagna " hanno scritto, musicato e  cantato l'Inno della FEDER.CASA presentato da "Ivano" al Congresso Nazionale della FEDER.CASA tenutosi a Roma il 30 ottobre 2013 e cantata dal vivo al Congresso Nazionale di Montesilvano (PE) il 5 ottobre 2018 (vedi foto).

Ascolta l'inno cliccando sull'allegato "Cugini di Campagna"

ATER e Comune di Roma

 

Notizie

 

CAF CONFSAL Feder.casa

Centro Assistenza Fiscale

Patronato INPAS CONFSAL

Patronato INPAS CONFSAL

FESICA CONF.S.A.L.

FESICA ROMA
FEDER.CASA ROMA

Sito Nazionale della FEDER.CASA CONFSAL

FEDER.CASA ROMA