Home » ENTI

ENTI

Accordo INPGI per al città di Roma 2017

In data 8 marzo 2017 è stato siglato l'Accordo territoriale per l'area metropolitana di Roma tra le organizzazioni sindacali degli inquilini e il Fondo immobiliare INPGI gestito da Investire Immobiliare SGR SpA per il rinnovod eic ontratti di locazione a canone concordato.

In basso il file per visionare l'accordo. 

31 gennaio 2015 Accordo Territoriale di Roma ENPAM

La FEDER.CASA CONFSAL ha firmato, in data odierna 31 gennaio 2015, l'Accordo Quadro Nazionale con la Fondazione ENPAM, che sostituisce ed integra il precedente accordo del 25 gennaio 2012 e  l'Accordo Territoriale di Roma integrativo dell'Accordo Quadro Nazionale per il rinnovo dei contratti di locazione.

La delegazione era guidata dal Segretario Generale Gianluigi Pascoletti accompagnato dall'Avv. davide Maldera.

In allegato l'Accordo territoriale e le tabelle con i nuovi canoni di locazione.

5 aprile 2011 - SARA Immobiliare Accordo canoni di locazione

Malgrado le OO.SS. degli inquilini SUNIA, SICET, UNIAT UIL, FEDER.CASA CONF.S.A.L. avessero espresso l'indisponibilità a sottoscrivere la proposta ultimativa della SARA Immobiliare relativa ai canoni di locazione,  in quanto gli stessi erano collocati tutti nella fascia massima del canale concordato, per senso di responsabilità hanno portato alle assemblee degli inquilini la suddetta proposta, informandoli del fatto che la proprietà minacciava di ricorrere al "canale libero" chiedendo canoni ancora maggiori.

Le anzidette assemblee degli inquilini hanno deliberato l'accettazione dell'Accordo così come proposto dalla SARA Immobiliare e, pertanto, lo stesso è stato sottoscritto.

Troverete in allegato la copia.

Accordo SARA Accordo SARA [2.124 Kb]

ENPAIA - 2 febbraio 2010 Firmato l'Accordo

La FEDER.CASA unitamente al SUNIA, SICET, UNIAT e Unione Inquilini, ha firmato l'Accordo per il rinnovo dei contratti di locazione, a canale concordato, con l'ENPAIA (in allegato) .
Le suddette Organizzazioni Sindacali hanno firmato per senso di responsabilità ed hanno unito una nota a verbale che è la seguente:
Le OO.SS. degli inquilini SUNIA, SICET, UNIAT, Unione Inquilini, FEDER.CASA CONF.S.A.L.
preso atto dell'indisponibilità della proprietà ENPAIA a proseguire ulteriormente la trattativa (che è in atto da più di un anno) e conseguentemente, di iniziare adar corso ai rinnovi contrattuali, in assenza di accordi, utilizzando il "canale libero", considerando anche le modifiche apportate ( a vantaggio degli inquilini) nel corso del confronto tra le parti, decidono di siglare il presente verbale di accordo, per offrire agli inquilini condizioni economiche e contrattuali nettamente migliori di quelle che scaturirebbero dall'applicazione del libero mercato.