Home » ATER e Comune di Roma » Case Popolari E.R.P.

Case Popolari E.R.P.

Assistenza agli inquilini per la verifica dei canoni ed ai cittadini per la compilazione delle domande di assegnazione
EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA (case popolari)
 
Sono alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP), soggetti alle norme della presente legge, quelli acquisiti, realizzati o recuperati, ivi compresi quelli di cui alla legge 6 marzo 1976, n. 52, a totale carico o con concorso o con contributo dello Stato, della regione o di enti pubblici territoriali, nonché con i fondi derivanti da contributi dei lavoratori ai sensi della legge 14 febbraio 1963, n. 60, e successive modificazioni, dallo Stato, da enti pubblici territoriali, nonché dagli ex Istituti autonomi per le case popolari (ex IACP) ora ATER, ALER, ACER, ecc. e dai loro consorzi comunque denominati e disciplinati con legge regionale. La Regione e gli enti preposti alla costruzione ed alla gestione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica esercitano le proprie funzioni nel rispetto dei principi di carattere generale ed unitario determinati dallo Stato nonché dei seguenti principi:
·         garantire la finalità dell'edilizia residenziale pubblica destinata all'assistenza abitativa per i nuclei familiari in condizioni disagiate, agevolando il normale svolgimento del mercato delle locazioni;
·         favorire lo studio delle situazioni di degrado urbanistico-edilizio al fine di attuare interventi mirati di recupero edilizio
·         promuovere nuove forme di incentivazione per la realizzazione degli interventi di edilizia residenziale pubblica, al fine di ottenere l'ottimale utilizzo delle risorse finanziarie disponibili;
·         garantire la riqualificazione, l'integrazione e l'incremento del patrimonio di edilizia residenziale pubblica destinata all'assistenza abitativa;
·         favorire lo sviluppo di tecnologie innovative che consentano un incremento della qualità degli alloggi;
·         garantire trasparenza sia nelle assegnazioni che nella gestione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica destinata all'assistenza abitativa.
Diritti e doveri durante la locazione negli alloggi ERP
 
·         La legislazione vigente che regola i contratti d'affitto è la L.R. 6 agosto 1999, n. 12.
·         Il canone di locazione viene determinato con le modalità previste dalla L.R. 457/98 e sue successive modificazioni ed integrazioni, ed è correlato ai valori del reddito complessivo del nucleo familiare residente, e non dalle regolo del mercato..
·         Il canone annuo d'affitto è soggetto a modificazioni (aumento o diminuzione) in relazione alle modificazione del reddito familiare. Normalmente l'accertamento della variazione viene effettuato con cadenza biennale a mezzo presentazione di certificazione ISEE.
I diritti ed i doveri dell'inquilino sono descritti nella carta dei servizi che ciascun Ente istituzionale di gestione è obbligato ad emanare nei termini previsti dalla legge. Nella carta dei servizi sono anche definite le modalità gestionali ed amministrative degli Enti gestori stessi e le forme di autogestione consentite agli inquilini.
 
CAMBIO ALLOGGIO POPOLARE per le famiglie con disabili
Chi può fare domanda:
diosabili o famiglie con disabili non deambulanti, cardiopatici, in situazione di grave sovraffollamento o sovradimensionamento dell'alloggio, o in case con barriere architettoniche.
Come e dove:
·         se la casa è dell'ATER (ex IACP) presso gli uffici competenti dell'ATER 
·         se è del Comune di Roma presso gli uffici competenti del Comune
·         se la casa è della Regione presso i competenti uffici regionali
  • chiedendo consulenza alle organizzazioni sindacali degli inquilini
 
 
CASE POPOLARI :
Sono gli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP) i cui canoni d'affitto sono particolarmente agevolati
Chi può fare domanda:
tutti i cittadini italiani residenti anagraficamente o che lavorano nel Comune di Roma e gli STRANIERI regolarmente soggiornanti o in possesso di carta di soggiorno
Come e dove:
le domande vanno fatte su apposito modello distribuito presso gli URP e vanno spedite con raccomandata AR
Scadenze:
il bando non ha termini di chiusura. Due volte l'anno vengono fatte le graduatorie delle domande pervenute entro il 31 maggio e entro il 31 dicembre.
Per informazioni si può contattare l'Ufficio per le Emergenze Abitative, via della Civiltà del Lavoro 4 o via dell'Urbanistica 18 telefonando 06.67106114(5) oppure contattando le organizzazioni sindacali degli inquilini.
 

CAF CONFSAL Feder.casa

Centro Assistenza Fiscale

Patronato INPAS CONFSAL

Patronato INPAS CONFSAL

FESICA CONF.S.A.L.

FESICA CONFSAL ROMA

Agenzia del Territorio

http://www.agenziaterritorio.it

Centro Studi Colli Aniene

scuola di formazione professionale

Archè Psicoterapia e Valutazione Psicologica

Archè Psicoterapia e Valutazione Psicologica
FEDER.CASA ROMA

Sito Nazionale della FEDER.CASA CONFSAL

FEDER.CASA ROMA